mercoledì 12 marzo 2008

Xe utto rosso come prima



Di domenica c'è Lei che vola
niente pallone e mai più moviola
Siamo davvero più forti che mai
un cavallino ci farà dimenticare tutti i guai
Prego per gli sfigati argentati guastatori
che fanno contratti con i fotocopiatori
e per il piccolo e nero pupazzetto
ché lo battiamo senza gli insulti dal tetto
Prego per i cugini spagnoli perdenti
perché a novembre saranno senza denti
E ora insultatemi pure nel modo più duro
sbatterete sempre contro un rosso muro
Perché di domenica c'è lei che vola
con la sua poesia di coca-cola
spinta da tutta la tifoseria
di colore Rosso Scuderia

Rampantemente vostro

4 commenti:

pereni ha detto...

Premetto!!!!!!
No go neanche letto el post!
Go solo visto el cavallino monco e go dito .......(tu sai benissimo cosa!) Varda.... preferiso i post sulla de filippi..... dio......
Matto ... i video musicali e le poesie sulla ferrari su internet !?!?
Appena trovo il numero di un bravo medico te lo mando via mail cosi ti fai dare un occhiata!

fede ha detto...

Sei ignorante come l'asfalto! Però il mio blog vive con te caro Robi

pereni ha detto...

Sara' anche tutto rosso come prima ma stanotte xe rivada una bella legnata sui denti....

denis ha detto...

Matto, non sarà che porti sfiga???!!!!